RICHIEDI INFORMAZIONI

Chirurgia dermatologica ambulatoriale

Chirurgia dermatologica: che scopo ha e come funziona?

La Chirurgia Dermatologica (o Dermochirurgia) si occupa di tutte le patologie cutanee non risolvibili con la terapia farmacologica. In particolare, permette di asportare dalla pelle lesioni e neoformazioni come nei, cisti, fibromi, lipomi, papillomi, verruche, cheratosi seborroiche e attiniche, melanomi, epiteliomi.

Il nostro servizio di Chirurgia Dermatologica a Padova può, inoltre, eseguire interventi di natura puramente estetica come epilazione definitiva, rimozione dei tatuaggi e trattamento delle forme più gravi di acne.

Tutti gli interventi vengono eseguiti nel nostro ambulatorio di Padova con anestesia locale.

Asportazione di lezioni e neoformazioni: le tecniche

La Chirurgia Dermatologica tradizionale prevede l’utilizzo del bisturi per l’asportazione di lesioni e neoformazioni. Una volta sterilizzata l’area da trattare e messo sotto anestesia il paziente, il dermatologo procede asportando la lesione e successivamente ricostruisce la pelle danneggiata, suturandola con tecniche di Chirurgia Plastica (guarigione per prima intenzione) oppure attraverso particolari medicazioni (guarigione per seconda intenzione). La neoformazione asportata viene inviata all’anatomo-patologo che esegue l’esame istologico, un’analisi al microscopio del tessuto prelevato grazie a cui è possibile valutare le caratteristiche delle cellule e individuare l’eventuale presenza e la natura di tumori.

La seconda tecnica a disposizione della Chirurgia Dermatologica per la rimozione delle neoformazioni è la vaporizzazione laser. Si tratta di una procedura meno invasiva rispetto alla chirurgia con bisturi: il laser ablativo CO2 vaporizza, infatti, la lesione in modo estremamente preciso, senza intaccare i tessuti circostanti, e dunque garantendo un migliore risultato estetico nella maggior parte dei casi. Questo tipo di intervento tuttavia non consente la valutazione istologica della neoformazione asportata, pertanto è preferibile alla chirurgia tradizionale soltanto per crescite superficiali oppure quando lo specialista è certo della natura benigna della lesione.

Alcune lesioni della cute possono essere rimosse anche con altre metodiche mininvasive quali diatermocoagulazione, asportazione mediante shaving, curettage, crioterapia.

Affidati ai nostri professionisti!

Prenota ora il tuo appuntamento in Poliambulatorio Lunardon

WhatsApp Scrivici su WhatsApp